Trattamento delle Pseudoartrosi

Dott. Pili Chirurgo Ortopedico

Specialista nel trattamento

Pseudoartrosi e Osteomieliti

Il trattamento e la cura delle fratture non guarite, le pseudoartrosi e delle osteomieliti (infezioni dell’osso) sono tra le più difficili per un chirurgo ortopedico. Per avere buoni risultati sono necessari la giusta esperienza e i giusti mezzi.

Al giorno d’oggi sono molteplici le tecniche impiegate per trattare queste difficili condizioni e ognuna di esse ha pregi e difetti che vanno attentamente discussi con il paziente in sede di visita.

I fissatori esterni circolari ibridi e computerizzati da soli assieme ad altre tecniche chirurgiche permettono di correggere gli ampi difetti ossei e le severe deformità associate a questa condizione.

Queste tecniche sono ideali per il trattamento di tutti i tipi di pseudoartrosi, siano esse post-traumatiche o anche congenite.

Semplici pseudoartrosi senza grosse deformità sono facilmente trattabili con innesti ossei anche da soli mentre forme più gravi, come quelle negli esempi qua di seguito, hanno bisogno di trattamenti più complicati e duraturi.

PSEUDOARTROSI 1APseudoartrosi 2A1
PSEUDOARTROSI TIBIAPSEUDOARTROSI TIBIA GUARITA

PSEUDOARTROSI DI TIBIA                                     DOPO LA COMPLETA GUARIGIONE

CASO DI GRAVE PSEUDOARTROSI ASSOCIATA A DEFORMITA’ E AD ACCORCIAMENTO DELL’ARTO

pseudoartrosi
pseudoartrosi

ILIZAROV TIBIA

Quando è che una frattura diventa una Pseudoartrosi?

La Pseudoartrosi è un arresto nel processo di riparazione di una frattura frattura che per questo no andrà incontro a guarigione.
Una frattura diventa una pseudoartrosi quando non da più segni di una possibile guarigione. Per esempio non è più visibile una progressione nella formazione del callo osseo e permane movimento fra i frammenti ossei.

Quando una frattura impiega tanto tempo a guarire è una Pseudoartrosi?

Una frattura che impiega più del tempo che ci si aspetterebbe normalmente a completare il suo processo di guarigione si definisce un ritardo di consolidazione.
Un ritardo di consolidazione è generalmente definita come un mancato raggiungimento della guarigione di una frattura entro 6 mesi dopo l’infortunio o un inusualmente lungo periodo di tempo per quelle fratture considerate a lenta guarigione.

Quando una frattura si infetta diventa una Pseudoartrosi?

Una frattura su cui si sviluppa una infezione (osteomielite) spesso diventa una Pseudoartrosi.
In questo caso spesso si parla di pseudoartrosi infetta. Questa patologia è una patologia grave che va curata al più presto per evitare complicanze anche gravi.

Come si cura una Pseudoartrosi?

Una Pseudoartrosi è una patologia grave che può essere curata mediante trattamenti conservativi o mediante la chirurgia. I trattamenti conservativiincludono l'utilizzo di ortesi che blocchino il movimento nell'area di frattura e limitino la sintomatologia. Questo genere di trattamento è riservato a quei pazienti che hanno delle gravi patologie che impediscono l’utilizzo delle tecniche chirurgiche. Il trattamento chirurgico consiste nel rimuovere la causa della mancata guarigione che può essere la presenza di un mezzo di sintesi, come una placca o chiodo, che ne impedisce le normali capacità di guarigione come anche la presenza di una infezione o di osso devitalizzato e per questo non più in grado di attivare i processi che lo porterebbero a guarigione. In seguito la frattura deve essere stabilizzata con un mezzo di sintesi alternativo o con un fissatore esterno. Spesso è necessario utilizzare dell'osso per riportare le, cellule buone, in grado di stimolare la guarigione.

La così detta medicina rigenerativa può essere utilizzata per la cura delle Pseudoartrosi?

La medicina rigenerativa viene spesso impiegata per questi difficili casi proprio per inserire le così dette cellule buone nel sito di frattura per aiutare la guarigione. Queste metodologie, se impiegate, vengono impiegate durante l'intervento chirurgico principale.

OSTEOMIELITE DELLA GAMBA

10-04-2015SANYO DIGITAL CAMERASANYO DIGITAL CAMERA

Foto preoperatorie e a seguito di intervento di curettage e antibiotico locale

Exhibition

Guarigione con minimo utilizzo di antibiotici per via sistemica

La Pseudoartrosi dell'omero è curabile?

La pseudoartrosi dell'omero è una patologia comune e di difficile cura ma può essere guarita.

CASO DI PSEUDOARTROSI DELL’OMERO

paseudoartrosi dell'omero PSEUDOARTROSI OMERO GUARITA Risultato finale pseudoartrosi omero

QUESTA SERIE DI FOTO MOSTRA I RISULTATI DELLA GUARIGIONE TOTALE DI UNA PAZIENTE CON PSEUDOARTROSI DI OMERO

Per saperne di più non esitate a contattarmi cliccando su questo link.

Se siete portatori di una frattura non guarita non esitate a contattarmi anche solo per un breve parere o un consulto. 

Per condividere questa pagina

Facebookgoogle_plus

pseudoartrosi ortopedico specialista cura pseudoartrosi a Milano Palermo Cagliari Crema Roma

Top