Trattamento delle Pseudoartrosi

Trattamento delle pseudoartrosi

 

Il trattamento delle fratture non guarite, le pseudoartrosi, è una delle più difficili per un chirurgo ortopedico. Per avere buoni risultati sono necessari la giusta esperienza e i giusti mezzi.

Al giorno d’oggi sono molteplici le tecniche impiegate per trattare queste difficili condizioni e ognuna di esse ha pregi e difetti che vanno attentamente discussi con il paziente in sede di visita.

I fissatori esterni circolari di Ilizarov da soli assieme ad altre tecniche chirurgiche permettono di correggere gli ampi difetti ossei e le severe deformità associate a questa condizione.

Queste tecniche sono ideali per il trattamento di tutti i tipi di pseudoartrosi, siano esse post-traumatiche o anche congenite.

Semplici pseudoartrosi senza grosse deformità sono facilmente trattabili con innesti ossei anche da soli mentre forme più gravi, come quelle negli esempi qua di seguito, hanno bisogno di trattamenti più complicati e duraturi.

 

 

 

PSEUDOARTROSI 1A Pseudoartrosi 2A1  

Caso di grave pseudoartrosi associata a deformità e ad accorciamento dell’arto.

 

pseudoartrosi pseudoartrosi

TSF in PSEUDOARTROSI  ILIZAROV TIBIA

 

Per saperne di più non esitate a contattarmi cliccando su questo link.

Se siete portatori di una frattura non guarita non esitate a contattarmi anche solo per un breve parere o un consulto.